Lengoa leonesa: differense tra e verscioin

nisciun oggetto da modiffica
[[file:Linguistic map Southwestern Europe-II.gif |thumb|251px]][[file:dominio asturleonés.png|thumb|251px]]O Leonese (''Llionés'')<ref>Leonese linguaggio chiamato come:
* Llionés o asturllionés: E 'utilizzato da un certo numero di gruppi culturali e non le associazioni politiche ("Furmientu ", "La Caleya ", "Facendera pola Llengua"...) e scrittori (Eva Gonzalez, Roberto Gonzalez-Quevedo, Hector Xil, Xosepe Vega ...) che fanno uso di regole ortografiche dell'Accademia della Lingua asturiana", e che quindi (tra le altre risorse di ortografia) Non usare la dieresi per mostrare dieresi in un dittongo. Questo gruppo ritiene che sia leonese, asturiano e Mirandese come lo sono i nomi che, anche con le loro peculiarità dialettali, si riferiscono alla stessa lingua: Asturleonese chiamato linguistico (usati per la Royal Academy di lingua spagnola).
* Lleonés: Secondo il dizionario della Academia de la Lengua Asturiana. l'è 'na langua neolaténa parlata in León (Llión).
* Llïonés (con dieresi) Appellation politicizzata. Viene utilizzato dalle pubbliche amministrazioni utilizzando il Leon, in particolare le attività promosse dal Dipartimento Cultura del Comune di Leon, associazioni culturali "El Fueyu", "El Toralín" e "La Barda" (tutti di loro, del Consiglio e le associazioni presieduto da membri della comunità politica "Conceyu Xoven" o ad esso collegati), alcuni gruppi e aziende. Gruppi vicino alla ideologia politica del "Conceyu Xoven" considerare Leonese e Asturie, anche se appartenenti allo stesso dominio linguistico, dovrebbero essere considerati due lingue distinte. </ref> o l'é unna lengoa do gruppo lengoistego italico oççidentâ parlâ in [[Spagna]] into [[León]].<ref>[http://www.furmientu.org/01Documentos/23%20Facendera.pdf Facendera pola Llengua's newsletter]</ref>
 
== ==
3

contributi