Diritto: differense tra e verscioin

nisciun oggetto da modiffica
{{S}}
InO '''Diritto''', in senso oggettivo, o l'é o complesso de norme giuridiche, che comandan o devean di determinæ comportamenti a-i soggetti che ne son destinatai.
'''Diritto'''
 
In senso oggettivo, o complesso de norme giuridiche, che comandan o devean di determinæ comportamenti a-i soggetti che ne son destinatai.
 
In senso soggettivo, a facortæ ò preteisa, tutelaa da-a [[lezze]], de un determinao comportamento attivo od omiscivo da parte de atri, ò a sciensa ch'a studdia tæ norme e facortæ, into so insemme e inti so particolæ ragroppamenti.
804

contributi